Per utilizzare TomTom.com, installa Flash Player

Nel browser deve essere installato Flash.

Ottieni Adobe Flash Player

Viaggia sempre con le migliori informazioni sul traffico

Come posso ottenere TomTom Traffic sul nuovo TomTom GO?

La nuova gamma TomTom GO viene fornita con TomTom Traffic a vita1. A seconda del modello scelto, hai la possibilità di connetterti a TomTom Traffic in due modi:

Smartphone Connesso

Lifetime TomTom Traffic - Smartphone ConnectedUtilizza TomTom Traffic attraverso il tuo smartphone tramite collegamento Bluetooth®2. Il tuo dispositivo TomTom è in grado di ottenere le informazioni sul traffico connettendosi al tuo smartphone attraverso la connessione Bluetooth®.
Scopri maggiori informazioni e verifica se il tuo smartphone è compatibile.
 

Sempre connesso

Lifetime TomTom Traffic - Always ConnectedGuida con lo straordinario TomTom Traffic, subito pronto all'uso3. Senza nessun costo aggiuntivo per il roaming, Sempre connesso* è il modo più semplice per ricevere informazioni sul traffico in tempo reale sul tuo dispositivo.
Per saperne di più.
1Valido per la gamma TomTom GO 2013 (400, 500, 600, 5000 e 6000).
2Lo smartphone in uso deve essere compatibile ed essere dotato di un piano tariffario dati. Possibili costi aggiuntivi.
3Soggetto a disponibilità in base alla connettività del gestore di rete.

Viaggia sempre con le migliori informazioni sul traffico

Cosa significa Smartphone connesso?

Vuoi utilizzare il tuo smartphone per accedere a TomTom Traffic sul dispositivo di navigazione? Allora devi scegliere un dispositivo Smartphone connesso1.

Lifetime TomTom Traffic - Smartphone Connected

I dispositivi Smartphone connessi utilizzano il piano tariffario dati esistente dello smartphone per accedere a TomTom Traffic e ad altri servizi, ad esempio TomTom Autovelox2 connettendosi al tuo smartphone tramite Bluetooth®.

Desideri recarti all'estero? Se hai in programma di recarti all'estero e desideri utilizzare TomTom Traffic, ti ricordiamo che potrebbero essere previsti costi aggiuntivi sul telefono poiché sarà necessario attivare il roaming per continuare a ricevere le informazioni sul traffico. Controlla il tuo piano tariffario dati e/o contatta il tuo gestore di telefonia mobile per ulteriori informazioni sui costi di roaming.

Mostrami i dispositivi TomTom Smartphone connessi

Il mio smartphone è compatibile?

TomTom ha sviluppato e testato la funzionalità Smartphone connesso con i dispositivi iPhone e Android.

Segui la semplice procedura riportata di seguito per scoprire se puoi utilizzare il tuo smartphone per accedere a TomTom Traffic tramite un dispositivo Smartphone connesso1:

  1. Accedi alle impostazioni del tuo smartphone
  2. Verifica se è presente un'opzione chiamata Hotspot personale su iPhone o Tethering e hotspot portatilesu Android tra le impostazioni.
  3. Verifica se è possibile attivare l'opzione Hotspot personale (iPhone) o Bluetooth® Tethering (Android).
  4. Infine, verifica se il telefono dispone di una connessione dati valida aprendo un browser Web e verificando se viene caricata una pagina.
  5. Se è possibile portare a termine tutti i passaggi precedentemente descritti, il tuo smartphone è compatibile con un dispositivo Smartphone connesso.

Se non riesci a portare a termine uno dei passaggi dal punto 1 al punto 3, TomTom ti consiglia di scegliere un dispositivo Sempre connesso.

Se hai difficoltà con il passaggio 4 (ma riesci a portare a termine tutti gli altri passaggi), TomTom ti consiglia di consultare un operatore di telefonia mobile per aggiungere un piano dati al tuo smartphone prima di acquistare un dispositivo Smartphone connesso.

Sui telefoni testati è stato installato software standard secondo le specifiche del produttore. Alcuni telefoni utilizzano software personalizzati, ad esempio i telefoni a marchio condiviso (contrassegnati dal marchio di un gestore di telefonia mobile anziché del produttore). In questi casi, TomTom non è sempre in grado di garantire la compatibilità.

Per saperne di più

Come posso ottenere TomTom Traffic su un dispositivo Smartphone connesso?

Per prima cosa occorre essere certi di disporre di uno smartphone compatibile con un piano tariffario dati valido. La configurazione della connessione richiede pochissimi passaggi:

  1. Accendi il dispositivo di navigazione TomTom. 
  2. Accedi al Menu principale. 
  3. Tocca "Traffic e Autovelox"
  4. Sul telefono attiva l'hotspot personale (anche chiamato Bluetooth Tethering), quindi il Bluetooth. 
  5. Associa e connetti il telefono con il tuo dispositivo TomTom. 
  6. Registrati o accedi all'account TomTom tramite il tuo dispositivo e sarai pronto per iniziare a guidare con TomTom Traffic.

Per saperne di più

Quanti dati utilizza TomTom Traffic?

In media, guidando per un'ora al giorno durante le ore di punta, utilizzerai circa 7 MB di dati al mese. È una quantità inferiore all'equivalente del download o dello streaming di 2 brani musicali (che utilizzano circa 5 MB ciascuno).

La quantità dei dati che vengono scambiati dipende da:

  • Frequenza di utilizzo: TomTom Traffic è un servizio in tempo reale. Più guidi, più frequentemente il dispositivo richiederà gli aggiornamenti sul traffico e verrà utilizzata una quantità di dati maggiore. 
  • Ora del giorno: solitamente nelle ore di punta vi sono maggiori problemi di traffico. Ciò significa che è necessario il trasferimento di una quantità maggiore di dati rispetto alle ore in cui le strade sono poco affollate (vale a dire, di notte o a metà giornata).

NOTA Se hai in programma di recarti all'estero e desideri utilizzare TomTom Traffic, ti ricordiamo che potrebbero essere previsti costi aggiuntivi sul telefono poiché sarà necessario attivare il roaming per continuare a ricevere le informazioni sul traffico. Ti consigliamo di controllare il costo relativo al roaming presso il tuo gestore di telefonia mobile.

1Lo smartphone in uso deve essere compatibile ed essere dotato di un piano tariffario dati. Possibili costi aggiuntivi.
2Nota: TomTom Traffic e Autovelox non sono disponibili in tutti i Paesi. Per dettagli relativi alla copertura completa fai clic qui.

Viaggia sempre con le migliori informazioni sul traffico

Cosa significa Sempre connesso?

Vuoi scoprire il modo più semplice per ottenere TomTom Traffic subito pronto all'uso? Allora devi scegliere un dispositivo Sempre connesso1.

Lifetime TomTom Traffic - Always Connected

Grazie alla connettività integrata, i dispositivi Sempre connessi ti consentono di accedere facilmente a TomTom Traffic e ad altri servizi, incluso TomTom Autovelox, in ogni momento2, quanto ne hai bisogno.

Desideri recarti all'estero? Con la copertura TomTom Traffic per 25 paesi in tutta Europa, è possibile utilizzare senza problemi i dispositivi Sempre connessi quando si viaggia all'estero, senza incorrere alcun costo di roaming.

Mostrami i dispositivi TomTom sempre connessi

Come posso ottenere TomTom Traffic su un dispositivo Sempre connesso?

La configurazione di TomTom Traffic è semplice. Devi solo creare un nuovo account TomTom (o effettuare l'accesso con uno già esistente) sul tuo dispositivo e sei pronto per iniziare.


NOTA: se non effettui la registrazione o l'accesso al tuo account quando utilizzi per la prima volta il dispositivo, ti verrà chiesto di completare tale operazione ogni volta che accendi il dispositivo. TomTom Traffic non sarà disponibile fino a quando non porti a termine tale richiesta.

1Soggetto a disponibilità in base alla connettività del gestore di rete.
2Nota: TomTom Traffic e Autovelox non sono disponibili in tutti i Paesi. Per dettagli relativi alla copertura completa fai clic qui.